Anche quest’anno è prevista l’assegnazione di 50K green card. Probabilmente, come nelle edizioni precedenti, i selezionati saranno in realtà in numero maggiore cosí da garantire un numero sufficiente di selezionati anche a fronte di chi abbandona il percorso di assegnazione del visto o di chi verrà ritenuto non idoneo. Essere estratti con un numero molto alto potrebbe quindi non garantire di arrivare al colloquio finale.

L’ unico canale attendibile per verificare se siete stati estratti  è il sito ufficiale della DV lottery:  https://dvprogram.state.gov 

Per verificare se siete stati estratti dovrete inserire il vostro Confirmation Number, il vostro cognome e l’anno di nascita.

Se siete tra i fortunati selezionati verrete a questo punto indirizzati ad una successiva pagina dove vi saranno date tutte le informazioni necessarie per procedere nel vostro percorso verso la green card. Vi verrà anche comunicato il vostro Case Number, che sarà un numero tipo 2021EU0012345.

Quanto piu basso e il vostro Case Number quanto prima il vostro caso risultera current e sarete convocati per il colloquio in consolato (avendo effettuato tutti gli step necessari in tempo).

A questo punto le strade da seguire potrebbero differire in base al vostro status attuale. Se siete già fisicamente negli Stati Uniti e siete in possesso di un altro visto potrebbe essere possibile, in alcuni casi, fare l’ Adjustement of Status (AOS); diversamente dovrete seguire il processo consolare, come chi si trova al di fuori degli US.

Procedere con la richiesta della Green Card

A questo punto se siete tra i fortunati selezionati dovrete decidere se desiderate realmente ottenere il vostro immigran visa e trasferirivi negli Stati Uniti o rinunciare.

Oltre alle valutazioni strettamente personali ricordate che se farete formale richiesta di un visto immigrant e poi decideste di ricunciare questo in futuro potrebbe essere cosniderato come prova di intento immigratorio. Questo potrebbe essere tenuto in considerazione qualora richiedeste altri visti. Lo stesso avverrebbe qualora vi venisse negato il visto.

E quindi importante fare una scelta ben consapevole e con basi solide.

Prima fra tutte essere sicuri di avere tutti i requisiti necessari per partecipare alla DV Lottery. Se deciderete quindi di procedere con la richiesta del visto saranno necessari i prossimi step.

Compilazione del form DS260

Il prossimo passo è compilare il form DS260.

Qui trovate un utile guida passo passo d’aiuto nella compilazione di questo modulo.

È consigliabile compilare il modulo DS260 quanto prima, questo primo step è fondamentale per iniziare il percorso burocratico di richiesta del visto. Qualora non venisse inviato entro i termini previsti sarete considerati come rinunciatari.

Durante la compilazione del modulo vi verrà chiesto di inserire tutti i vostri dati personali e quelli dei vostri derivates (coniuge e figli inferiori di 21 anni). 

Qualora vi foste sposati o foste divenuti genitori dopo esservi iscritta alla lottery questo è il momento di inserire anche i dati del coniuge e dei figli. Se invece il vostro status dovesse cambiare dopo aver compilato il DS260, ma prima del colloquio in consolato sarà necessario che richiediate al KCC (Kentucky Consular Center) di sbloccare il modulo per effettuare le modifiche del caso.

SSN e Indirizzo USA

Durante la compilazione del Form DS260 vi verrà richiesto anche se desiderate che venga rilasciato il social security Number (SSN). È consigliabile richiederlo fin da ora  in quanto vi sarà necessario e utile fin dai primi giorni del vostro trasferimento per molteplici cose:  nel caso troviate velocemente impiego o  altre operazioni quotidiane, come aprire un conto in banca risulteranno, semplificate.

Viene richiesto di fornire un indirizzo fisico negli Stati Uniti dove riceverete la green card dopo che avrete effettuato il vostro primo ingresso. Non vengono accettati indirizzi come PO box (caselle postali), ma sarà comunque possibile cambiare questo dato durante le fasi successive del vostro percorso immigratorio, fino a confermare un indirizzo definitivo al momento del vostro primo ingresso.

Una volta che avrete inviato il vostro modulo DS260 stampate una copia della conferma di invio e conservatela con i documenti che dovrete fornire al colloquio in consolato.

Inviare i documenti al KCC

Attenzione: in questa fase tutti i documenti devono essere inviati solo telematicamente. Non inviate documenti cartacei al KCC. Considerando che alcuni documenti hanno una scadenza di 6 mesi non inviate i documenti con troppo anticipo. Verificate sul visa bulletin il progredire dei case numbers e attendete le indicazioni del KCC.

Ogni documento non in inglese o multilingue deve essere accompagnato dalla relativa traduzione.

Documenti da presentare per ogni richiedente di visto:

  • 1a pagina passaporto Passaporto

  • Certificato di nascita

  • Casellario Giudiziale -certificato generale-: per ogni stato in cui si sia risieduto per piu di 12 mesi (per ogni richiedente maggiore di 16 anni)

  • Certificato dei Carichi Pendenti

  • Congedo militare ( se applicabile)

È bene ricordare che il KCC può solo confermare la ricezione e lavorazione dei documenti. Ogni decisione in merito agli stessi e rilascio del visto spetta esclusivamente al console durante il colloquio.

Seguite sempre le indicazioni del KCC e le informazioni presenti sul sito del vostro consolato di riferimento. Potrebbero essere specificatamenterichiesti ulteriori documenti.

Tutti i documenti inviati telematicamente in questa fase al KCC devono essere poi presentati in originale e con copia al momento del colloquio in consolato.

Una volta che il vostro case Number sarà current sul visa Bulletin e il KCC avrà lavorato i vostri documenti riceverete una seconda lettera con tutte le istruzioni per verificare online i dati del vostro colloquio. Questo circa con 6/8 settimane di anticipo rispetto al quando il vostro appuntamento sarà programmato.

Conferma online dell’appuntamento in consolato

Una volta ricevuta conferma che il vostro colloquio è stato programmato è necessario registrare il vostro appuntamento tramite il sito https://ais.usvisa-info.com/it-it/iv

Successivamente sempre sullo stesso sito sarà possibile prenotare la modalità di restituzione, successivamente al colloquio in consolato,  del passaporto e dei documenti necessari al primo ingresso. È possibile il ritiro presso un punto DHL o con consegna tramite corriere. A questa pagina è possibile reperire maggiori dettagli riguardo le modalità e i costi di riconsegna dei documenti.

Colloquio e Visita Medica

Questa fase fondamentale è divisa in due giorni. Il primo giorno vengono effettuate le visite mediche, il secondo giorno il colloquio in consolato.

Il consolato di riferimento in Italia per visti immigrant per DV Lottery è solo il consolato americano a Napoli.

Visita Medica

La visita medica avviene il giorno precedente il colloquio in consolato. Non è necessario prenotare un appuntamento: il consolato provvede a comunicare tutti i dati. È consigliabile recarsi di prima mattina, intorno le 8, cosí da poter effettuare in tranquillità quanto necessario. Visite mediche 

Il solo centro autorizzato dal consolato americano è l’Istituto Diagnostico Varelli. È necessario portare alcuni documenti (alcuni di questi sono necessari anche il giorno successivo per il colloquio in consolato, fatene un numero sufficiente di copie).

Lista documenti per la visita medica
  • Lettera del KCC che conferma il vostro colloquio in consolato

  • Passaporto

  • 4 foto tessera formato passaporto

  • Copia dei certificati di vaccinazione ( o dei test sierologici)

  • Copia della conferma invio del Form DS260

Tutti i documenti (a parte quelli riferibili al solo richiedente principale) devono essere presentati per ogni candidato.

Il medico procede con una visita generale ed in più vengono effettuati esami del sangue, delle urine e raggi X al torace. Any medical examination fees, including x-ray and blood test fees, must be paid directly to the examining physician.

Durante la visita oltre che a un colloquio generale vengono effettuati raggi X al torace e per i maggiori di 15 anni prelievo di sangue, urine.

Se dovessero mancare delle vaccinazioni richieste possono essere fatte al momento (con un costo aggiuntivo). Sul sito del CDC è consultabile l’elenco dei vaccini richiesti.

I risultati verranno poi trasmessi direttamente al consolato.

Colloquio in consolato

Il giorno dopo è necessario presentarsi in consolato per il colloquio con il console.

Per entrare in consolato è necessario superare i controlli di sicurezza dove devono essere consegnati telefoni ed apparecchi elettronici.

Una volta dentro verrete chiamati ad uno sportello dove vengono controllati i documenti, vengono rilasciate le impronte digitali, vi daranno indicazioni per il pagamento della free.

Una volta che avrete pagato le fees, avverrà il colloquio vero e proprio.

Di solito durante il colloquio vengono chiesto domande di carattere generale sul perchè ci si vuole trasferire in USA, eventuali progetti futuri, quale lavoro fate etc etc . Vengono ricontrollati i vostri documenti e il console (o l’ufficiale consolare) decide in merito al vostro visto.

Lista documenti colloquio in consolato

Tutti i documenti devono essere presentati in originale e in copia. Attenzione ad avere un numero sufficiente di copie per ogni candidato.

I documenti non in inglese o non multilingue devono avere la traduzione.

  • Passaporto: deve essere valido almeno per 6 mesi alla data di emissione del visto (considerate quindi quando avverrà il vostro colloquio e verificate di avere almeno 6 mesi di validità)

  • Tutti i documenti precedente inviati telematicamente al KCC

  • 2 fototessere 

  • Certificato di matrimonio (se applicabile)

  • Certificato di divorzio per ogni precedente unione (se applicabile)

  • Documenti che attestino un cambio di nome (se applicabile)

  • Documenti di adozione o tutela legale di minori (se applicabile)

  • Lettere ricevute dal KCC e dal consolato

  • Conferma form DS260

  • Documentazione che attesta l’ammissibilità alla lottery: diploma high school, documentazione che attesta esperienza lavorativa qualificante…

Ricordate sempre di verificare sulla documentazione ricevuta e sul sito del consolato di riferimento l’eventuale richiesta di ulteriore documentazione necessaria.

Public charge

Una nota a parte merita la richiesta di documentazione che attesti la possbilità economica di potersi sostenere non appena trasferiti e non essere considerati un public charge.

Public charge è sostanzialmente chi chiedendo aiuti pubblici viene mantenuto in toto o in parte a carico dello stato.

Non essere un potenziale public charge è sempre stato un criterio ammissibilità per immigrare negli Stat Uniti. In passato per gli estratti della DV lottery al consolato di Napoli (non in altri consolati) i controlli in tal senso sono stati piuttosto blandi. Dall’autunno 2019 a molti candidati è stato chiesto di fornire prova della loro situazione finanziaria e di compilare il Public Charge Questionnaire. Potrebbe quindi essere consigliabile avere copia e poter presentare questa documentazione in fase di colloquio.

Se e come questo requisito viene soddisfatto rimane a discrezione dell’ufficiale consolare che effettua il colloquio. Per dare un’idea qui è possibile verificare le tabelle per i requisiti richiesti per altri visti immigrant.

In più dal 24 febbraio 2020 sono stati implementati i criteri di non ammissibilità su questa base. Essendo tuttora chiusi la maggior parte dei consolati non è chiaro se e come questa implementazione abbia effetto sui colloquio per gli estratti della DV Lottery.

Assicurazione Sanitaria per new immigrant

Secondo un ordine esecutivo presidenziale del 4 ottobre 2019 tutti i richiedenti di un immigrant visa devono, in fase di colloquio, essere in grado di dimostrare di disporre delle risorse finanziarie per eventuali future pagare spese mediche ragionevolmente prevedibili o di poter un’assicurazione sanitaria, che soddisfi i requisiti indicati dal governo,  entro 30 giorni dall’ingresso negli Stati Uniti. L’entrata in vigore di questo ordine esecutivo era stata fissata al 3 novembre 2019.

Al momento quest’ordine è stato bloccato dal provvedimento di un giudice dell’Oregon.

Allo stato attuale, non è, quindi, possibile determinare se, come e quando entrerà in vigore. Tutti gli eventuali aggiornamenti a riguardo sono reperibili consultando la pagina dedicata del Department of State.

Dopo il colloquio

Se il colloquio ha esito positivo nei giorni successivi vi verranno consegnati i documenti  e i passaporti con il visto immigrant necessari al primo ingresso. Primo ingresso che deve essere effettuato in data non successiva a sei mesi dalla data della visita medica. La consegna dei documenti avverrà secondo le modalità che avevate precedentemente scelto in fase di conferma online del colloquio.

Insieme con i passaporti vi verranno fornite le istruzioni per il pagamento online della immigrant fee. È preferibile pagare precedentemente al vostro ingresso cosí da semplificare tutte le operazioni in aeroporto. Insieme viene consegnata anche una busta gialla che non deve essere aperta ma consegnata sigillata agli ufficiali dell’immigrazione in aeroporto al vostro ingresso su suolo americano.

Una volta che effettuerete il primo ingresso sarete effettivamente Law Permanent Resident (LPR), con tutti i diritti e doveri che ne conseguono. Congratulazioni!!

Nelle settimane seguenti il vostro ingresso vi verranno inviati, al domicilio indicato, la Green Card e il Social Security Number (SNN).

Tutti i LPR di età maggiore di 18 anni devono sempre avere con sè la Green CARD. La GC può essere utilizzata come photo ID ufficiale (ad esempio può essere utilizzata come documento di identità per i voli interni). Il Social Security Number deve, invece, essere conservato in un luogo sicuro e comunicato solo in contesti “sicuri” (ex datore di lavoro, banca, carte di credito…).

new immigrant guide
Per la tua privacy Google Maps necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto
Per la tua privacy Google Maps necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

L’articolo è aggiornato alla data del 04 Giugno 2020

DV Lottery 2020 - parole sparse